Involtino del risveglio

Dopo una notte di lavoro, solitamente, il mio risveglio è inappetente: oggi no. Ma la mia fame verteva all’oriente, poi, nel tepore delle lenzuola un’immagine si è impossessata della mia mente, il cavolo dell’orto sul balcone a prendere la gelata. 1+1 e scatta l’idea: involtino primavera. Detto fatto. Una rapida pasta fillo, verza, carote, peperone, scalogno, porri, formaggio e salsa di soia. Il risultato lo vedete da voi.