Risotto alla curcuma e petali disidratati

Un risotto importante e bellissimo da vedere, impreziosito dalla curcuma, lo zafferano dell’India, e addolcito dai petali disidratati, introdotti a fine cottura, in fase di mantecatura, con burro salato normanno d’Isigny.

Ingredienti per due persone

180 gr di riso Roma

600 ml di brodo vegetale

30 gr di cipolla bianca

2 cucchiai di curcuma

1 cucchiaio di petali disidratati

40 gr di burro d’Isigny

40 gr di parmigiano reggiano

1 cucchiaino di olio evo

Tagliate la cipolla a brunoise e fatela appassire con l’olio in una casseruola dai bordi alti ( ricordate che il risotto non si fa mai nelle padelle basse! ). Tostate il riso due minuti e bagnate con il brodo vegetale bollente. Fate cuocere 17 minuti aggiungendo brodo al bisogno. Prima di spegnere la fiamma introducete la curcuma e mescolate con cura. Il risotto, al termine della cottura, dovrà risultare cremoso ma non brodoso. Aggiungete il burro congelato e i petali disidratati e mantecate. Non sarà necessario salare se avrete precedentemente ben insaporito il brodo. Servite caldo, dopo cinque minuti di riposo in tegame e decorate con alcuni petali!

Buon appetito!

Annunci