La Saint Ours 2011

Tutti gli anni, alla vigilia dell’attesissima festa la gente usa domandare: allora, pronto per la Fiera? Mon Dieu! Io penso. Come, come si fa a prepararsi ad una battaglia così emozionante? Non esiste allenamento, nessuno può insegnare cosa si debba o non si debba fare, alla Fiera. La Fiera è come l’amore, o la si ha nel D.N.A. oppure la si vive aridi, magari lamentandosi del contatto umano. Beh, se non sei disposto a bere una sorsata di vino gelato, da una scioppa vinata ( magnifiche opere di tornitura artigianale, utile ), dalla quale hanno bevuto altri venti sconosciuti prima di te, alle otto del mattino, beh, spero tu sia di Milano perché se sei di Aosta, mio caro, nasconditi in casa e restaci… Due giorni fanno in fretta a passare!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...