John Collins

Non è parente del mitico batterista dei Genesis, anche se i due si saranno sicuramente incontrati in qualche dopo-concerto. Inventato, si presume, verso la fine dell’ ottocento alla Limmer’s Old House ( London ) dal genio di cui porta il nome ovvero il barman John Collins ( chissà poi perché gli inglesi hanno sempre un nome che si addice ad un prodotto? ), è un ottimo Lungo Bere che, vista la canicola imminente consiglio agli amanti del bicchiere secco e purissimo, in alternativa ai soliti triti e ritriti ( e spesso mal assemblati Cuba Libre, Gin Tonic, ecc. ecc. ). Nel John il Gin si sente, il London Dry, e viene aiutato ad esprimere tutto se stesso dal succo di limone. Essendo un “Lungo” possiede un allungo che non è ( Dio ce ne scampi ) una bibita bensì: chiara, fresca e dolce soda. Pulito, dissetante ed appagante ve lo consiglio appassionatamente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...